Home » E-Book

Nook Color

15 gennaio 2011

Il Nook Color arriva a poco più di un anno di distanza dal precedente modello della Barnes & Noble’s.

Il nuovo modello di ebook della casa americana rappresenta tuttavia un notevole passo in avanti rispetto al Nook.

Completamente rinnovato non dispone più del doppio schermo LDC ed E-Ink ma di un unico display a colori.

Il Nook Color è tuttavia basato sul sistema operativo Android come il predecessore.

Con questo dispositivo la Barnes & Noble’s ha puntato molto sul mercato dei periodici e dei libri per bambini, motivo forse che ha spinto all’utilizzo di un display a colori.

Tuttavia oltre alla lettura il Nook Color è potenzialmente un’alternativa a dispositivi quali iPad o Galaxy Tab in quanto implementa molte delle funzionalità di questi strumenti.

Proprio per questo la Barnes & Noble’s prevede di lanciare prossimamente un proprio App Store Android.

Vedendo il lettore si capisce subito il grande lavoro svolto sul design del nuovo Nook. L’aspetto è infatti davvero bello ed elegante.

La parte anteriore del dispositivo è quasi interamente occupata dal display LCD da 7 pollici. I bordi del dispositivo sono rivestiti di una plastica color carbone mentre la parte posteriore è rivestita in gomma morbida.

L’angolo inferiore sinistro del Nook Color è costituito da una specie di asola che permette di agganciare l’ebook ad un cordino, dando al dispositivo un tocco distintivo.

Nella parte superiore dei bordi laterali sono presenti il tasto di accensione/spegnimento sul lato sinistro ed il bilanciere del volume su quello opposto.

Sul bordo superiore è invece presente il jack da 3.5mm per le cuffie mentre gli speaker sono collocati nella parte posteriore della scocca.

Subito sotto lo schermo infine trova posto il tasto “nook” che permette all’utente di tornare in qualsiasi momento alla homescreen.

Nonostante lo spessore di soli 1,22 cm il Nook Color pesa circa un kg ed ha una scocca anche se in plastica apparentemente robusta.

All’interno del Nook Color abbiamo un processore TI OMAP 3621 da 800MHz, 512Mb di RAM e 8Gb di memoria flash.

Memoria che possiamo espandere grazie allo slot per microSD fino ad un massimo di 32Gb.Lo schermo ha una risoluzione di 1024×600 pixel con un angolo di visione di 178 gradi e grazie al trattamento “VividView” da meno abbagliamento.

Tuttavia questo è ancora piuttosto riflettente e, soprattutto in luoghi molto luminosi, la lettura può essere piuttosto difficile a differenza di uno schermo E-Ink.

Il Nook Color è dotato di una scheda Wi-Fi ma nessun modulo 3G infine c’è un sensore di luce sulla parte anteriore che consente di limitare l’uso della batteria.

Per ciò che riguarda la parte software come detto il Nook Color monta un sistema operativo Android 2.1 in una versione però customizzata.

All’avvio del Nook Color viene mostrato l’homescreen principale, ce ne sono tre, da dove è possibile organizzare i propri libri e accedere ad alcune caratteristiche del dispositivo.

La navigazione funziona piuttosto bene anche se alle volte il frame rate non è proprio ottimale.

Da ogni homescreen si ha la possibilità di accedere alle sezioni principali che sono: library, shop, search, extras, web e settings.

Nella library è possibile organizzare i nostri libri e riviste oltre ad altri documenti come PDF, musica, immagini e video.

La parte riguardante il prestito dei libri è stata sviluppata e ora è un vero e proprio social network di amici, mentre la sezione shop è ora molto più interattiva con metodi di ricerca chiari e intuitivi.

La gestione dei file è invece poco intuitiva e presenta alcuni problemi per quello che riguarda documenti audio.

E’ possibile infatti ascoltare un singolo brano ma non c’è nessuna opzione che permetta la creazione di playlist. Inoltre l’aggiunta di ogni nuova musica in quanto il dispositivo deve eseguire l’analisi del contenuto.

Tuttavia queste sono funzionalità secondarie del dispositivo.

La lettura di file PDF, anche di grandi dimensioni, è davvero molto buona e non da nessun tipo di problema.

Il Nook Color inoltre è in grado di leggere documenti Microsoft Office e file PPT.

Completano il dispositivo un browser web completo e alcuni giochi come il sudoku, gli scacchi e il cruciverba.

Per quel che riguarda il browser funziona piuttosto bene anche se risente alle volte del scarsa velocità di refresh già menzionata.

Per quel che riguarda la lettura è possibile definire una serie infinita di opzioni che riguardavo i font, la formattazione, i colori e tutto ciò che può rendere la lettura più piacevole.

La batteria non ha una durata notevole e dopo due o tre giorni questa va ricaricata.

In conclusione il Nook Color è un ottimo prodotto per chi è un lettore accanito di libri ma anche di riviste a quotidiani. Inoltre la possibilità di leggere le riviste a colori è piuttosto interessante.

Tuttavia ci sono un paio di cosette sulle prestazioni che andrebbero migliorate, inoltre la mancanza di un modulo 3G ne limita un pochino l’utilizzo quando siamo in viaggio.

Il Nook Color è in vendita negli Stati Uniti al prezzo di 249 dollari.

Be Sociable, Share!