Home » Fotocamere

Nikon D7000

12 gennaio 2011

Dal punto di vista estetico la nuova Nikon D7000 ricalca le linee della D90, il corpo macchina è compatto e robusto ma anche piuttosto elegante.

Tale robustezza è garantita anche dall’otturatore che è stato testato per 150000 cicli di scatto e dalla scocca realizzata è in lega di magnesio

Il rivestimento in gomma è stato migliorato sul manico e nella parte posteriore della fotocamera e le guarnizioni offrono una superiore impermeabilità ed ermeticità alla polvere e all’umidità.

La Nikon D7000 monta un sensore CMOS da 16,2 megapixel, il quale minimizza moltissimo il rumore di fondo grazie alla sensibilità che può essere impostata da 100 a 6400 ISO estendibile fino a 25600 ISO in Hi2. Questo consente di scattare in condizioni critiche di luminosità.

Il sensore è inoltre dotato di un sofisticato sistema di pulizia che grazie a delle vibrazioni è in grado di rimuovere la polvere che eventualmente si è andata a depositare sullo stesso.

La fotocamera è dotata de circuito di elaborazione delle immagini Expeed 2 che garantisce un’elevata velocità di elaborazione permettendo l’uso contemporaneo di diverse funzioni senza gravare troppo sul consumo della batteria.

Il processore Expeed 2 permette inoltre di girare video Full HD (1920×1080 pixel) da 24 o 30 fps con risultati davvero splendidi.

Ciò è reso possibile anche dalla funzione D-Movie che consente di registrare i filmati con la modalità AF-F, autofocus continuo. I video sono registrati in formato MPEG4 con codec H.264.

La Nikon D7000 dispone inoltre di funzioni di editing video in camera che permettono di modificare liberamente i filmati acquisiti senza l’utilizzo del computer.

Tra le funzionalità più interessanti della fotocamera c’è il Picture Control che permette di scegliere l’estetica delle immagini prima dello scatto.

Il nuovo sensore RGB da 2016 pixel garantisce una precisa lettura esposimetrica in ogni punto dell’inquadratura.

Tutte le informazioni catturate dal sensore RGB vengono quindi interpretate dal sistema di riconoscimento scena che è in grado di stabilire un’esposizione ottimale sulla base del soggetto inquadrato.

La Nikon D7000 è dotata di un innovativo sistema di autofocus basato sul nuovo sensore AF Multicam 4800DX che garantisce una precisione di messa a fuoco davvero notevole grazie ai suoi 39 punti AF dei quali 9 sono a croce.

Questo sistema fornisce un’alta affidabilità nella funzione “traking 3d” che grazie al sensore da 2016 pixel riconosce la sagoma del soggetto inquadrato mantenendolo a fuoco.

La funzione noise reduction per contenere il disturbo che può venir fuori in situazioni particolari non andando comunque a penalizzare il dettaglio dell’immagine.

Novità sul bilanciamento del bianco l’opzione “preserva colori luci calde” che mantiene l’atmosfera dell’ambiente quando si scatta in condizioni di bassa temperatura di colore.

Il mirino pentaprisma offre una copertura dell’immagine del 100% a differenza di quello della D90 che arriva al 96%. Tale caratteristica rende più facile inquadrare e mettere a fuoco e immagini.

Oltre al mirino la Nikon D7000 è dotata di un display LCD da 3 pollici a 920.000 punti con vetro rinforzato.

La fotocamera è piuttosto rapida sia in fase di start-up che per quello che riguarda lo scatto.

E’ infatti in grado di avviarsi in 0,13 secondi ed ha un ritardo nello scatto di soli 0,05 secondi.

Per ciò che riguarda lo scatto in sequenza abbiamo invece una velocità di 6 fotogrammi al secondo.

La Nikon D7000 è dotata di un doppio slot per l’alloggiamento delle SD card che oltre a permettere una notevole estensione della capacità di memoria, consente di poter eseguire dei backup delle immagini da una scheda all’altra, oppure di gestire separatamente video e immagini.

La fotocamera dispone inoltre di un flash integrato in grado di coprire una focale di 16mm, di una presa HDMI con la quale è possibile collegarla ad una tv ad alta definizione e dello scatto silenzioso.

Compatibile con tutti gli accessori e sistemi Nikon, viene venduta insieme al software ViewNX2 che oltre alla gestione e catalogazione delle immagini consente di effettuare alcune operazioni di editing.

Il modello con l’obiettivo 18-105mm costa sui 1400 euro.

Trova le offerte migliori per la Nikon D7000!!!

Be Sociable, Share!