Home » Smartphone

Nokia Lumia 800

28 gennaio 2012

Il Nokia Lumia 800 è il primo smartphone della casa finlandese dotato di sistema operativo Windows Phone e rappresenta il biglietto da visita del nuovo corso della Nokia.

Il design ricorda molto il modello Nokia N9 tuttavia lo schermo è leggermente più piccolo per consentire la collocazione dei tasti “Back”, “Home” e “Search” posti al di sotto delle stesso. 

Il terminale ha dimensioni piuttosto contenute. Abbiamo 116,5mm di altezza, 61,2mm di larghezza, uno spessore di 12,1mm ed infine il peso di 142 grammi.

Realizzato con ottimi materiali fornisce una bella sensazione di solidità. La scocca in policarbonato da al telefono un aspetto molto avveniristico e bello. Lo spessore ridotto ne fa uno smartphone molto compatto anche se il peso di 142 grammi non lo rende uno dei più leggeri della categoria. 

Lo schermo curvo da 3.7 pollici è perfettamente integrato nello chassis ed anche i pulsanti, tutti in metallo cromato, rendono fede al design dello smartphone. Quest’ultimi, ossia i tasti “power”, “volume” e “fotocamera” sono collocati sul lato destro del dispositivo. Nella parte superiore troviamo invece il jack audio da 3,5 mm e gli sportelli che nascondono la porta microUSB e microSIM mentre nella parte inferiore una griglia forata copre l’altoparlante accanto al microfono.

Il retro del dispositivo risulta infine molto sobrio.  Al centro della scocca viene ospitato il sensore della fotocamera, per via delle specifiche del sistema operativo sul telefono invece non è stata integrata nessuna fotocamera frontale e nessun LED di notifica, cosa quest’ultima un pochino fastidiosa.

Il Nokia Lumia 800 utilizza un processore single core Qualcomm MSM8255 da 1.4 GHz. La RAM da 512 Mb mentre la memoria interna per lo storage è di 16 Gb non espandibili, vista l’assenza di uno slot per microSD è tuttavia possibile utilizzare fino a 25Gb di SkyDrive.

Lo smastphone è equipaggiato con Windows Phone 7.5 Mango. Il sistema operativo è fluido e veloce e l’interfaccia ha un design rivoluzionario per quello che si è visto fino ad ora tra i vari concorrenti (Android, iOS, Symbian e BlackBerry) con molti vantaggi anche sulla semplicità d’uso.

Tuttavia Windows Phone Mango non dispone di molte delle applicazioni presenti già per gli altri sistemi operativi più diffusi ma il marketplace è in continua crescita e sicuramente dale gap verrà colmato il tempi brevi.

Nonostante l’interfaccia sia blindata e quindi non personalizzabile, la Nokia ha comunque personalizzato il Lumia 800 con un paio di applicazioni. La prima è Nokia Drive, che consente la navigazione satellitare con mappe off-line Navteq di oltre 90 paesi. La seconda applicazione è Nokia Music che oltre alla riproduzione musicale offre accesso al servizio Radio Mix, un radio player basato sulla connessione dati.

Il nuovo sistema operativo offre la possibilità di integrare e sincronizzare molti contatti differenti, tra cui anche l’account di Facebook per il quale è stata integrata la chat nell’applicazione relativa ai messaggi.

Da quì sarà quindi possibile avere l’elenco dei contatti online su Facebook ed interagire direttamente con loro senza accedere all’applicazione dedicata.

Il sistema di navigazione funziona molto bene. Veloce la ricerca del segnale e del ricalcolo del percorso, mentre è da notare la mancanza di una serie di opzioni di personalizzazione.

Sul Nokia Lumia 800 alcune applicazioni dedicate ai social network, alla fotografia, al cloud storage e alla riproduzione multimediale sono state preinstallate ed alcune sono del tutto esclusive come quella per l’integrazione con Xbox Live e con il pacchetto Office.

Per quel che riguarda la parte di telefonia, sempre punto di forza di Nokia, c’è da dire che non delude le aspettative. Le chiamate sono stabili e l’audio è di alta qualità. Lo smartphone si aggancia a connessioni 3G e HSDPA mentre non dispone di connettività HSPA+. Un punto a sfavore è dato dall’impossibilità di fare tethering Internet e di scambiare file tramite connessione Bluetooth,  presente nella versione 2.1 con EDR.

Dal punto di vista della navigazione invece il Nokia Lumia 800 non offre risultati ottimali per quel che riguarda le modalità 3G e Wi-Fi, tuttavia è possibile che un aggiornamento sia rilasciato a breve.

Il display è un ClearBlack AMOLED ed è dotato di rivestimento Gorilla Glass che lo rende resistente a graffi e urti. La risoluzione WVGA da 800×480 pixel ha una luminosità di molto migliorata e sfoggia neri profondi e convincenti, inoltre la qualità dei colori è nel complesso eccellente.

Il pannello è ovviamente di tipo capacitivo con tecnologia multitouch di dimensioni pari a 3.7 pollici. Buona profondità del nero e resa dei colori. La visualizzazione dello schermo è buona in interna anche in presenza di luci artificiali mentre con il display esposto alla luce diretta del sole si perde gran parte della leggibilità soprattutto in caso di visualizzazione laterale.

Il Nokia Lumia 800 è equipaggiato con una fotocamera da 8 Megapixel con lente Carl Zeiss Tessar da f:2.2. Assistita da un flash a LED permette di scattare immagini apprezzabili per nitidezza e contrasto anche se con una qualità complessiva si attesta su un dispositivo di fascia media. Alcuni problemi si hanno tuttavia con scatti in condizione di luce artificiale a causa di problemi di bilanciamenti del bianco.

Lo scatto è facile ed immediato grazie anche al sistema operativo Windows Phone ed al tasto di scatto che funziona come nelle fotocamere tradizionali, premuto per metà permette la messa a fuoco e premuto a fondo effettua lo scatto. Lo zoom digitale da 3x e la possibilità di registrare video da 1280×720 pixel a 30 fps completano il quadro.

Le immagini vengono salvate in formato JPG con le risoluzioni 8/7 Megapixel e 3/2 Megapixel, mentre i video in formato VGA.

Presenti nel dispositivo modulo GPS e sensori di prossimità e luce ambientale, accelerometri e bussola digitale.

Lo smartphone viene alimentato da una batteria da 1.450 mAh che ne consente un utilizzo normale per una intera giornata. Da segnalare che l’icona della batteria non indica la carica residua ma questa è visibile esclusivamente accedendo alla relativa sezione del menù.

In conclusione il giudizio è positivo anche se risultati migliori si potevano avere dal punto di vista dell’autonomia non in linea con le aspettative. Lo smartphone è sofisticato e prestante, curato nella costruzione e facile da usare.

Il Nokia Lumia 800 viene venduto ad un prezzo di circa 499 euro IVA inclusa.

Trova le offerte migliori per il Nokia Lumia 800!!!

Be Sociable, Share!